Italian flag Russian flag German flag Netherlands flag Belgium flag Austrian flag French flag Spanish flag British flag

Capire i Turbocompressori

Cos'è un Turbocompressore?

Molto semplice, un turbocompressore è una specie di pompa che prende aria a pressione normale (pressione atmosferica), la comprime ad una pressione più alta e la fa passare nel motore attraverso le valvole di immissione. Al momento, i turbo sono usati per lo più con i motori diesel, ma ultimamente si sta andando in questa direzione anche per quanto riguarda la produzione di motori a benzina.

Cosi come tutti i motori dipendono da aria e carburante noi sappiamo che incrementando entrambi questi elementi nei limiti essi aumenteranno la potenza del motore, ma se aumentiamo il carburante dobbiamo essere in grado di bruciarlo tutto. Per ottenere i nostri requisiti di potenza, abbiamo bisogno dell'aria; immettere più aria presenta molti più problemi che immettere più carburante. L'aria è attorno a noi ed è soggetta a pressione, (al livello del mare questa pressione è circa 1,03 BAR), ed è questa pressione che forza l'aria all'interno dei cilindri. Per aumentare l'aerazione, viene montata una pompa (turbocompressore) e l'aria compressa viene spinta all'interno del motore.

Questa aria si mischia al carburante immesso e permette a quest'ultimo di bruciare in modo più efficace incrementando cosi la potenza in uscita del motore. Un altro aspetto di potenziale interesse che riguarda i turbocompressori, è un motore che funzioni regolarmente in altitudine, dove l'aria è meno densa e dove i turbocompressori possono reuperare gran parte della potenza perduta a causa della mancanza di pressione. La potenza di un motore a 2.800 metri è solo il 75% della stessa al livello del mare.

Come funziona un Turbocompressore?

I gas di scarico del motore sono utilizzati per far funzionare una turbina, che è collegata ad un compressore da un fusto. Il compressore succhia aria attraverso i filtri aria e passa nel motore. Cosi come i gas di scarico sono espulsi dal motore, essi sono indirizzati alla turbina del turbo che chiude il ciclo.